Le migliori offerte di conti correnti per i giovani

conto corrente giovani offerte

I giovani che vogliono muoversi liberamente ed avere una maggiore indipendenza economica devono aprire un conto corrente che si adatti alle loro necessità. La scelta del conto corrente giovani però è tutt’altro che facile poiché ogni soluzione ha delle specifiche caratteristiche e funzioni che si adattano alle varie tipologie d’ utilizzo. La scelta migliore sarebbe un conto corrente per giovani digitale che permette di svolgere la maggior parte delle operazioni online così da farsi accreditare lo stipendio, ricevere o inviare bonifici direttamente con uno smartphone, un tablet o qualsiasi altro dispositivo mobile. Per avere una panoramica più chiara scopriamo quali sono i migliori conti giovani e quali sono i parametri da considerare.

Come scelgono i giovani i conti correnti?

Per aprire conto corrente giovani bisogna fare una serie di valutazioni e conoscere tutte le caratteristiche dei prodotti, per poterli confrontare e scegliere quello più indicato per le proprie necessità.

La scelta dei ragazzi solitamente cade su un conto corrente a zero spese che non ha alcuna spesa fissa o di canone e permette di svolgere gratuitamente le più normali funzioni come bonifici, prelievi, canone per carta di credito e di debito ecc. Le banche possono offrire condizioni e termini diversi, perciò è opportuno effettuare un confronto preventivo online per scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Il conto corrente è uno strumento finalizzato prevalentemente a gestire il denaro e non a generare profitti. Tuttavia i giovani si affidano spesso a banche che operano online poiché tendono ad offrire interessi più alti così da ottenere rendimenti maggiori.

Nella scelta dei conti correnti per giovani i ragazzi valutano attentamente anche i prodotti a costo zero ed i servizi aggiuntivi inclusi abbinati all’offerta. Ad esempio alcune banche in seguito all’apertura di un conto corrente rilasciano gratuitamente il bancomat o la carta di credito oppure azzerano i costi di alcune operazioni come bonifici, domiciliazione delle bollette ecc.

Per individuare il miglior conto corrente giovani scopriamo quali sono i prodotti più gettonati attualmente disponibili sul mercato e le loro peculiari caratteristiche. Ti consigliamo di consultare anche questa lista aggiornata di conti correnti a zero spese.

Widiba: la scelta ideale per chi svolge diverse operazioni

Widiba è un conto corrente giovani molto apprezzato per la sua facilità e praticità d’utilizzo. É al 100% digitale, il conto online Widiba non prevede alcun canone mensile e può essere aperto con una rapida procedura sul web tramite webcam. I bollettini si pagano rapidamente tramite QR code e tutti i servizi si possono gestire comodamente sul web da pc o dispositivi mobile.

Widiba offre un conto deposito dotato di due opzioni: avere una Linea Libera che offre un rendimento costante oppure scegliere il numero e la durata delle Linee Vincolate per ottenere un guadagno maggiore. Questa soluzione è molto vantaggiosa per chi chiude un conto e porta i suoi risparmi a Widiba poiché è previsto un tasso di interesse del 2,50% sui vincoli a 12 mesi.

N26, la soluzione ideale per gli amanti dello shopping online

Altro conto corrente giovani che sta riscontrando un grande successo per la sua praticità e per le sue funzioni estremamente vantaggiose è N26. Il conto si apre direttamente online tramite una procedura di 8 minuti per il riconoscimento. Bonifici, pagamenti ed anche acquisti tramite Google Pay si possono effettuare rapidamente online con pochi clic, inoltre a disposizione dei clienti ci sono varie opzioni ed offerte come i cashback e gli sconti riservati.

Subito dopo l’attivazione del conto viene attribuito il codice IBAN e dopo 4 giorni lavorativi viene inviata anche la carta Mastercard gratuita associata. Sono disponibili 4 tipologie di conto N26: da quello a zero spese gratuito con funzioni più limitate fino a quelli più evoluti che prevedono un canone ma offrono molte soluzioni vantaggiose.

Hype, carta conto completa

Un’ottima soluzione è Hype, la carta conto dotata di IBAN che permette di svolgere le normali funzioni di un conto corrente come bonifici, accreditamento dello stipendio e pagamenti. L’apertura del conto è velocissima e per il riconoscimento non c’è bisogno di inviare carte e scartoffie, in quanto viene effettuato tramite una videochiamata in cui bisogna mostrare i propri documenti. Hype non prevede spese di attivazione e ha tutti i crismi di un conto corrente.

ING Direct: il conto corrente che offre il 3% di interessi per 4 mesi

ING Direct è un conto corrente a zero spese che offre diversi benefici e prelievi gratuiti presso gli sportelli ATM. Per attivare il conto bisogna accedere nel sito, compilare un form ed inviare tutti i documenti online così da velocizzare l’operazione. I nuovi clienti possono godere di una lunga serie di vantaggi come: carta di credito Mastercard Gold, bonifici gratuiti, prelievi gratuiti e carta di debito Mastercard.

Infine vengono assicurati interessi del 3% per 4 mesi, un’opportunità molto interessante soprattutto per chi ha messo da parte un discreto gruzzoletto che può vincolare per 6 mesi così da ricevere gli interessi.

Conto CheBanca! Online: la soluzione ideale per giovani studenti

Per i giovani studenti o che cominciano a lavorare la soluzione perfetta è Conto CheBanca! Online che non ha alcun canone mensile ed è a zero spese in quanto non prevede né canoni annui né imposte di bollo. I prelievi presso gli ATM anche di altre banche sono gratuiti ed i bonifici risultano illimitati senza alcun costo. L’unico requisito per poter usufruire della gratuità del Conto CheBanca! Online è operare sempre online in quanto i prelievi, i bonifici ed il registro delle operazioni hanno un costo di 3 euro.

Lascia la tua opinione