Assicurazione sulla casa: perché è utile?

Mani proteggono casa

Cresce in Italia il desiderio di assicurare la mura domestiche da tutta una serie di rischi dall’incendio alla responsabilità civile, dal furto ai danni di varia tipologia sino alla copertura da eventi naturali e rischi sismici.

Ad oggi la scelta di una polizza casa coinvolge tre italiani su dieci, ma i numeri sono in crescita.

In Italia non esiste l’obbligo di sottoscriverla, ma chi ha ottenuto un mutuo sulla casa di norma è spinto ad acquistarla dalla banca per ottenere una specifica garanzia.

Fra chi ha scelto questa copertura il 27% si è garantito un’assicurazione tradizionale, mentre il 4% ha optato per un prodotto che considera anche l’installazione di dispositivi dotati di sensori anti-intrusione, oppure in grado di segnalare fumo e fuoriuscite di acqua.

Perché la polizza casa si rivela estremamente utile

Nessun obbligo, dicevamo, nel sottoscrivere una polizza casa, ma l’assicurazione che tutela l’abitazione in tutte le sue parti può rivelarsi davvero estremamente utile per proteggersi da tutta una serie di eventi, che possono essere la causa di un consistente danno economico.

Sono molteplici i casi in cui la richiesta di una copertura coinvolge l’intero condominio, e viene stabilita dal regolamento sottoscritto da chi lo abita a copertura di danni quali le perdite di gas, allagamenti, infiltrazioni d’acqua e le spese per la loro ricerca.

Accanto all’assicurazione condominiale, il proprietario di ogni singola unità immobiliare può scegliere di sottoscrivere una polizza personale.

In questo secondo caso l’utilità sta tutta nel garantirsi una copertura economica nell’eventualità si verifichino danni che sono la conseguenza di eventi naturali, guasti ad impianti, allagamenti in seguito alla rottura di un tubo, furto in abitazione, oppure tutti gli aspetti che riguardano la responsabilità civile verso terzi.

In tutti questi casi se il proprietario dispone di una copertura assicurativa ad hoc non è costretto a sopportare le spese dei danni, che in taluni casi possono risultare anche ingenti e inevitabilmente gravare sulle finanze personali.

Scegliere una polizza adeguata: facile e veloce con ComparaSemplice.it

Il mercato propone numerose formule fra le quali scegliere quella più adeguata.

Si tratta di soluzioni che devono considerare aspetti quali i costi e gli eventi per cui è prevista la reale copertura.

Ma è determinante verificare le condizioni presenti in polizza e soprattutto il massimale e la franchigia ovvero, rispettivamente, la cifra massima che l’assicurazione pagherà nel momento in cui si verifica uno o più danni fra quelli previsti dal contratto, e la cifra minima sotto la quale la compagnia assicurativa non può scendere nel liquidare il danno.

Per questo motivo prima di sottoscrivere una qualsiasi copertura è essenziale valutare attentamente il contratto perché si riveli adeguato alle esigenze, ma soprattutto perché contenga le corrette condizioni.

Scegli la tua assicurazione ideale su Comparasemplice e potrai ottenere un prodotto di qualità ad un prezzo conveniente.

Grazie a ComparaSemplice, comparatore online apprezzato dagli italiani per l’alta affidabilità, è possibile ottenere un ventaglio di preventivi da valutare attentamente per scegliere la soluzione perfetta.

ComparaSemplice è facile ed intuitivo ed offre un adeguato supporto al cliente grazie ad un team di esperti, disponibile in qualsiasi momento per risolvere una difficoltà o sciogliere un dubbio, e seguire l’utente passo dopo passo.

Lascia la tua opinione