N26: recensione, caratteristiche, vantaggi ed opinioni

banca n26

Il sogno di molti consumatori è avere un conto corrente online, da cui poter svolgere ogni operazione bancaria. Ebbene non è più un sogno, è realtà ed ha anche un nome: banca N26. Essa consente di avere un conto in banca con cui eseguire ogni tipo di operazione online.

Standosene comodamente seduti sul divano di casa, col proprio smartphone è possibile controllare il saldo, prelevare contanti gratuitamente, stabilire limiti di prelievo, ricevere notifiche sul conto corrente, e non solo. Dopo il lancio del conto sono comparse su N26 recensioni molto positive ed entusiaste. Cerchiamo di capirne di più, analizzando tutti gli aspetti peculiari di Number26.

Recensione N26?

Il conto corrente N26 ha alle spalle una banca tedesca, che però è molto diversa dalle banche tradizionali. Innanzitutto la sua attivazione è molto semplice, e può essere portata a termine con uno smartphone. Ci sono 3 tipi di conto: due gratuiti ed uno a pagamento, pensati per soddisfare ogni necessità ed esigenza. Per usufruire dei servizi di N26 si può usare lo smartphone o in alternativa le applicazioni web. È richiesto un dispositivo che supporti iOS 9 o un dispositivo Android di ultima generazione. Number26 si distingue dalle altre banche per le sue caratteristiche tecnologiche uniche, ed è rivolto soprattutto ai giovani, ai professionisti e a chi viaggia spesso per lavoro.

>> PER ALTRE INFORMAZIONI: VISITA IL SITO UFFICIALE <<

Cosa si può fare con N26? I principali vantaggi

Dopo aver capito cos’è N26, analizziamo i principali vantaggi di questa web bank “sui generis”. Il consumatore può effettuare una lunga serie di operazioni, tra cui impostare e cambiare i limiti di pagamento e di prelievo, oppure abilitare e disabilitare i pagamenti all’estero. Per entrare nel proprio conto corrente non deve inserire la password. Basta infatti l’impronta digitale, un metodo assolutamente sicuro che garantisce la massima privacy. Grazie al sistema MoneyBeam è possibile inviare, ricevere o richiedere denaro ai propri contatti in tempi rapidissimi. N26 è partner di TransferWise, che consente di inviare bonifici internazionali direttamente dall’app.

È inoltre possibile etichettare con un tag tutte le transazioni, così da avere un quadro completo di tutti i movimenti. Ad esempio i soldi spesi per un fine settimana fuori casa possono essere taggati con #weekend, quelli spesi per un regalo con il tag #regalo, e così via. Scorrendo la timeline nell’app N26 è possibile controllare come e dove sono stati spesi i soldi in tempo reale. N26 sfrutta l’intelligenza artificiale per categorizzare in automatico tutte le spese. Il conto è pensato per lo smartphone, ma può essere usato anche sul pc. La WebApp offre la possibilità di esportare facilmente i file CSV. A tal proposito si può scaricare facilmente l’estratto conto.

conto corrente online

N26 conviene?

Da un punto di vista economico N26 sicuramente conviene, poiché prevede dei costi di gestione estremamente bassi, quasi nulli. I bonifici, anche al di fuori della zona euro, non richiedono alcun pagamento. Il servizio è indicato per tutte quelle persone che non hanno voglia né tempo di recarsi fisicamente presso lo sportello, per eseguire le loro operazioni. Tutto può essere gestito direttamente dallo smartphone con pochi clic. L’interfaccia dell’app è estremamente intuitiva, completa e facile da gestire.

N26 non è invece indicato per chi cerca qualche servizio più complesso, come i conti deposito o i depositi titoli. Si tratta di un conto leggero, adatto per le persone che vogliono eseguire operazioni bancarie in modo sbrigativo, con un semplice smartphone.

N26 è sicuro?

N26 è sicuroIl conto bancario N26 risiede fisicamente in Germania, precisamente presso la N26 Bank GmbH, con licenza bancaria tedesca. Il conto quindi è protetto da un deposito assicurativo tedesco. L’assicurazione sui depositi si applica per tutti i titolari del conto, indipendentemente dalla residenza. Le norme relative alla sicurezza e alla tutela del conto fanno fede alle leggi che regolamentano il rapporto tra i cittadini e le banche tedesche. In Germania sono previste numerose tutele per il cittadino, che ha quindi le spalle coperte. Inoltre è presente 3D Secure (3DS), che assicura un notevole livello di sicurezza finalizzato a prevenire le frodi durante gli acquisti online. Tale servizio è chiamato Mastercard SecureCode. Dopo ogni attività sul conto viene inviata una notifica push, che consente di controllare costantemente tutti i movimenti.

I 3 conti N26: pro, contro e costi

N26 offre 3 tipologie di conto: base, Black e Business. Ognuno di essi ha delle caratteristiche peculiari, che possono adattarsi a varie esigenze. Per capire qual è il conto più indicato per le proprie necessità, facciamo una “radiografia” delle tre proposte di N26.

Conto N26 base

Il conto N26 base è uno dei più vantaggiosi, in quanto è totalmente gratuito e non prevede costi. Trattandosi però di un conto standard non garantisce molte funzioni. Con questo servizio si possono ricevere ed inviare bonifici da qualsiasi parte del mondo. È possibile ritirare i contanti presso ogni sportello bancomat dell’Unione Europea. Al conto è associata una carta Mastercard, inviata a casa senza spese aggiuntive. Le impostazioni di sicurezza consentono di impostare i limiti di spesa giornalieri e mensili, bloccare i prelievi all’estero e i prelievi agli sportelli ATM. Il conto si appoggia sui sistemi TransferWise e MoneyBeam.

Conto N26 Black

Il conto N26 Black è a pagamento, ed il costo è anche abbastanza alto poiché equivale a 5,90 euro al mese. Questa cifra però apre le porte a tanti altri servizi aggiuntivi. Il conto offre la copertura assicurativa sui viaggi all’estero e per il furto dello smartphone. Inoltre:

  • rimborsa le spese mediche durante un viaggio all’estero;
  • rimborsa le spese per un ritardo aereo superiore alle 4 ore;
  • rimborsa le spese per un ritardo di consegna del bagaglio superiore alle 6 ore;
  • rimborsa l’eventuale contante rubato entro 4 ore con il prelievo con carta N26 Black, sia all’estero che nel Paese di residenza.

A differenza del conto base, N26 Black consente di ritirare denaro all’estero dagli ATM in valuta locale fuori zona euro, senza ulteriori pagamenti. Il conto N26 Black funge da vera e propria assicurazione, infatti i servizi citati vengono erogati dal gruppo Allianz. Il conto infine offre fidi bancari, credito al consumo e la possibilità di accedere a carte di credito e prodotti finanziari complessi.

Conto N26 Business

Il conto N26 Business è pressoché identico al conto base, ma la sua offerta è rivolta prevalentemente ai professionisti, a chi ha una partita IVA ed ai freelance. Questo conto è molto indicato anche per chi effettua diverse spese online, poiché dà diritto ad un cashback pari allo 0,1% su tutti gli acquisti.

banca virtuale

Conto N26 Metal

A questi tre conti bisogna anche aggiungere N26 Metal, che sarà disponibile a partire da giugno. Il conto Metal offre gli stessi vantaggi del conto Black, ma mette a disposizione anche un’area dedicata nell’app. In questa sezione si può accedere ad una serie di sconti forniti da alcuni partner.

Esteticamente la carta è molto appariscente, con un’anima in tungsteno. Al suo interno è presente un’antenna, che garantisce i pagamenti contactless. Questo conto ha un costo piuttosto elevato, 14,90 euro al mese. Bisogna però specificare che garantisce un ulteriore customer service dedicato ed offerte esclusive ad opera dei partner selezionati.

I clienti, inoltre, vengono sempre aggiornati sulle novità dei brand proposti, ed informati in anteprima su sconti e promozioni relativi a servizi e beni di varia natura. Il conto Metal permette anche di scegliere un’assicurazione viaggio, che garantisce l’accesso ai benefici di Mastercard World Elite. È quindi possibile risparmiare sugli alloggi e sul noleggio auto durante i viaggi.

Assistenza

Per contattare l’assistenza della banca N26 bisogna telefonare al numero +390694801584. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 21:00, ed il sabato dalle 9:00 alle 18:00.

Opinioni N26 ed Apple Pay

Esistono sul conto N26 opinioni molto positive, anche grazie alla possibilità di usarlo in concomitanza con Apple Pay. Tramite questo servizio è possibile pagare con la carta Mastercard N26 nei negozi online o su app. Apple Pay utilizza la tecnologia NFC, quindi si possono effettuare pagamenti contactless semplicemente avvicinando lo smartphone al POS. Tutte le transazioni vengono verificate usando il Touch ID, garantendo la massima sicurezza.

Per attivare il servizio Apple Pay bisogna andare nel Pannello di controllo, poi nella sezione Gestione delle carte, ed infine selezionare Aggiungi ad Apple Wallet. Dopo aver salvato e confermato, il servizio di Apple Pay risulta attivo.

Domande frequenti su N26

Dopo aver stilato la N26 recensione, cerchiamo di rispondere a due domande che spesso il consumatore si pone.

>> Come aprire un conto N26?

Per aprire un conto N26 bisogna recarsi sul sito ed inserire i dati personali nell’apposito form. In seguito si attiva una videochiamata con un operatore italiano, senza costi, all’interno dell’app. A questo punto è necessario mostrare il proprio documento di identità e, dopo la verifica, l’operatore può dare il via all’apertura del conto.

>> Quali sono i requisiti per aprire un conto N26?

Per aprire un conto N26 bisogna essere maggiorenni. È richiesto un passaporto o una carta di identità plastificata; altri documenti non verranno accettati. Bisogna disporre di dispositivi che supportino iOS 9, Android 4.4 o superiori. In alternativa va bene un notebook con sistema Windows o Linux. Infine è opportuno ricordare che non è possibile aprire conti cointestati.

N26 o Hype?

Molti consumatori si pongono una domanda: meglio Hype o N26? Sono carte di pagamento moderne, che offrono funzionalità simili ma con modalità diverse. Hype è una carta-conto tecnologica e social, mentre N26 è un conto corrente online a tutti gli effetti. La carta Hype offre un cashback molto consistente, quindi è più indicata per chi effettua molte spese online. N26 invece offre sconti e promozioni molto interessanti per chi viaggia spesso. La scelta dipende quindi dall’utilizzo che si intende fare della carta. Infine, non si deve scartare la possibilità di prenderle entrambe, sfruttando i rispettivi vantaggi in base alle diverse circostanze.

CONTO N26

Una risposta a “N26: recensione, caratteristiche, vantaggi ed opinioni”

  1. MicioMiao

    Penso sia opportuno chiarire che essendo un conto corrente estero, andrà dichiarato nel 730. Questo mi è stato confermato dall’assistenza N26.

Lascia la tua opinione